accedi   |   crea nuovo account

DUNE

C'è un amore
non manifesto
alla vista
ma che il pensiero
può assorbire,
l'animo
può riconoscere.
Il cristallino, come goccia,
non rende giustizia
e talvolta
deforma...
Silenziose e morbide
dune
colmano spazi,
distanze,
fastidiose e finte movenze
sostituiscono,
antichi e rossi sogni
realizzano.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • Anonimo il 29/07/2010 15:47
    bello leggere qualcuno agli antipodi, soprattutto se scrive cosi' bene
  • Giuseppe Bellanca il 28/07/2009 16:16
    L'amore al centro dell'universo, amore che parla solo con il cuore e non chiede mai.
    Bellissima poesia... ciao.
  • laura cuppone il 11/07/2008 14:48
    lo sei!!
    ti voglio bene
    grazie..
    questa é una delle mie preferite..
    in assoluto...
    Laura
  • augusto villa il 11/07/2008 14:43
    Fra questa poesia e l'ultima che hai scritto.."Polline".. trovo sempre quell'attenzione verso l'anima... e verso cio' che ci dice... Questo fa di te oltre che una splendida e adorabile Fatina... una donna meravigliosa.
    So di ripetermi... ma lasciamelo dire... Sono veramente felice di conoscerti e di essere tuo amico. :bacio:
  • laura cuppone il 11/03/2008 23:18
    Ciao Teresa..
    ti ringrazio per il tuo commento alla prima poesia.. in assoluto che io abbia mai fatto leggere.. la primache ho pubblicato!!. una delle mie preferite..
    grazie.. ma il tempo non conta.
    . conta vedere.. sentire.. guardare.. amare... e la poesia.. può fare anche questo... e tanto.. tanto altro!
    un :bacio:..
    grazie..
    Laura
  • terry Deleo il 11/03/2008 19:10
    Poco per volta le leggo tutte, fatina.
    Uno stile di scrittura Superbo, il tuo.
    Perchè non ti ho "letta" prima?
  • laura cuppone il 14/10/2007 18:43
    la tua comprensione dei miei scritti è imbarazzante..
    ma mi piace molto...


    grazie davvero roberto...
    ciao L
  • sara rota il 18/06/2007 17:38
    I movimenti della sabbia del deserto inducono a ricercare tra ogni granello di sabbia qualcosa di magico, di speciale. Bella la descrizione che fai delle gocce cristalline, delle dune, dei pensieri idealistici... Brava
  • luigi deluca il 08/06/2007 21:07
    un 10 per il titolo! Ho scritto anche io una cosina con un titolo simile
    un buon giudizio per il calore che sai, come sempre, imprimere alle tue "considerazioni" poetiche! Gigi
  • francesco sobberi il 06/06/2007 12:27
    le dune nascondono, ma non sono statiche. percepisco il loro movimento. mi piace ciao
  • Anonimo il 01/06/2007 20:55
    L'anima riconosce un amore vero? Poi subito dopo la ragione lo uccide. Che peccato. Brava.
  • Riccardo Brumana il 31/03/2007 11:13
    la trovo troppo astratta.
  • Gian AR il 27/03/2007 17:02
    Ho letto tutte le tue poesie, sono molto belle, profonde, lasciano un velo di mestizia, ma non solo.
    Arricchiscono l'anima del lettore. Complenti, a presto. Ciao Gio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0