accedi   |   crea nuovo account

Un vecchio ricorda

Un giorno, chissà,
forse tornerò,
quando il mio pensiero libero scivolerà
tra le diverse opinioni.
Quando oramai avrò detto troppo,
molto o forse niente.
Quanto tutto è in un altro anno andato,
quando i ricordi del mio passato
faranno la fila per il treno del dimenticato...
allora si,
presto, ma non ora tornerò
per regalarmi un sorriso,
un ultimo giro dentro e intorno a me
per vedere se sarò capace,
di racchiudere in un'ampolla l'essenza inodore dell'esperienza,
che col tempo muta in sapere.
Allora si, tornerò
e guardandomi indietro,
tante cose ricorderò
e a chi vorrà,
io, un po' sorripiangendo racconterò...

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • salvo ragonesi il 07/09/2010 20:28
    bella Una realtà che deve succedere ritornare alle sue radici con un bagaglio di esperienze. bravo ciao.
  • Anonimo il 24/06/2010 00:25
    bellissima, ben scritta, piena di sentimento, mai banale... complimenti
  • Nicola Lo Conte il 05/05/2010 14:32
    Delicata... bravo
  • loretta margherita citarei il 04/05/2010 16:38
    originale sorripiangendo,
  • Anonimo il 04/05/2010 11:24
    Maestria poetica nel tuo declamare il tempo della vita, 5 stelle ed i miei complimenti. Miry.
  • laura marchetti il 04/05/2010 10:03
    dolce ed amara riflessione sulla vita, la vecchiaia che troppo spesso si giudica solo dall'apparenza e non dal vissuto, se si tendesse l'orecchio dell'anima la saggezza sarebbe nostra complice ed alleata in questa lotta impari con la vita...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0