username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Esistere

Ci sei?
Bella domanda,
non lo se neanche io.
Sarà che non sono abituata
a sentirmi chiedere questo...
Mi fermo a pensare
che se ci sono...
Esisto
e se qualcuno me lo chiede
esisto per qualcuno.
Esistere, questo il problema
e molto spesso ti accorgi
che esisti quando servi
e poi smetti di esistere quando
non servi più,
amara riflessione, fra un sorriso
ed un'ironia.
Ma se io ci sono,
esistono anche gli altri
che troppo spesso
presi a cercare noi stessi,
dimentichiamo, non ascoltiamo
e che quindi esistere
diventa uno scambio!
E... mentre mi perdo
in questa riflessione...
si è spento il contatto
non c'è più la connessione...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Francesca La Torre il 06/05/2010 15:03
    Bella riflessione, ma sarebbe fantastico esistere solo per fare piacere a noi stessi, cosa molto ardua...
  • Auro Lezzi il 06/05/2010 12:06
    Io scrissi "esserci"puoi leggerla... e ne resto convinto.
  • Anonimo il 06/05/2010 07:46
    Ti comprendo.. pienamente!!!
  • denny red. il 06/05/2010 01:38
    io esisto, tu esisti, noi esistiamo, tutti esistono.. domani è un altro giorno.. il teatro è aperto...
    bella poesia!!
  • Paola B. R. il 06/05/2010 01:30
    ... anche nelle tristi riflessioni, riesci a sdrammatizzare ironicamente!!!!
    Sei sempre fantastica: nei tuoi pensieri e riflessioni... cogito ergo sum!!!
    Cogita, cogita, per noi tu esisti, per noi è importante leggerti!!!
  • tania rybak il 05/05/2010 23:33
    grazie di esistere... vedi, spesso, anche se non siamo connessi con gli altri, se ormai facciamo parte nel loro cuore, esisti sempre, nei pensieri, sempre... ti penso spesso, senza essere con te connessa, tvb
  • Anonimo il 05/05/2010 19:10
    Quando l'esistenza del singolo si lega alle esistenze necessità di vita degli altri, forse ci accorgiamo che da soli non serviamo a nulla e che l'uomo ha bisogno dell'uomo.
  • Anonimo il 05/05/2010 17:48
    Simpatica
  • loretta margherita citarei il 05/05/2010 16:08
    bella riflessiva
  • Anonimo il 05/05/2010 16:04
    dobbiamo fermarci, ogni tanto, a pensare che forse per qualcuno siamo il mondo... e quel qualcuno e' il mondo per noi..., non e' facile, ci si perde nella nostra frenesia di fare tutto e non dimenticare la spesa, le bollette, l'assicurazione, ecc ecc...
  • Anonimo il 05/05/2010 15:41
    Bellissima Laura.
    È purtroppo una società distratta.
    Esisti solo se sei nella hit parade altrimenti sei nessuno.
    Brava
  • rea pasquale il 05/05/2010 14:34
    Vero, in questa società di... , esistiamo quando serviamo, ma soprattutto quando ci esprimiamo e comunichiamo.
    Brava
    Ciao
  • Simone Scienza il 05/05/2010 13:19
    l'esistenza
    legata all'esigenza
    è proprio una deficienza

    L'amore non non è amore
    se resta impigliato a quest'.. amo

    l'affetto va sempre dimo... strato,
    affettato fra gli strati del nostro quotidiano.

    Lally SUPERSTAR
  • Salvatore Ferranti il 05/05/2010 12:59
    poesia che esprime grande tristezza, e lascia con l'amaro in bocca... ci sei, tu ci sei, e per qualcuno sei anche importante.
    un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0