accedi   |   crea nuovo account

giorno di festa

Mentre le campane dondolavan
Sul paese in riposo
Per chiamare i fedeli
A santificar la domenica
Nacque la mia bimba
Dai fini capelli
Dalle rosee gote
Dalle paffute manine
Dai graziosi piedini
Perfetta
Come cristallo di neve
Tiepida
Come sole di maggio
E su quel letto bagnato
Di acqua e di sudore
Di lacrime e di sangue
Trascorsi davvero
Di tutta la mia vita
Il più bello e gioioso
Giorno di festa.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • laura cuppone il 24/05/2008 22:09
    bellissima...
    mi ha colpita..
    ciao Laura
  • Carlo Diana il 11/02/2007 21:44
    molto dolce
  • luigi deluca il 09/02/2007 21:17
    Un dono stupendo, la nascita di un figlio! Auguri e complimenti
    gigi
  • Giuseppe Nibbio il 09/02/2007 12:42
    ero presente alla nascita dei miei figli, mi hai fatto ritornare nella mente quel momento, grazie giuseppe
  • Antonio Pani il 09/02/2007 10:40
    Istantanea di un momento unico ed indimenticabile. Apprezzata, ciao a rileggersi.
  • catia sebastiani il 08/02/2007 15:41
    I bambini sono il dono di Dio e nei loro occhi noi LO possiamo ritrovare:Bella! Catia S.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0