PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'urlo

Con l'urlo di resistere
fino alla meta assegnatami
immemore di affanni e sbagli
resto così come mi sai
aedo dei miei giorni migliori.

La tempesta che scuote i rami
si è solo assopita e il tempo stringato
è fermo qui da anni
nel punto più tremendo del sentiero
dove un sole sbiadito passa filtrato
solo per caso.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 05/05/2010 19:59
    È molto bella scrivi molto bene complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0