PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ombre

Quanti fantasmi attraversano senza traccia
la mia vita...
Troppi occhi guardano senza vedere...
Troppe orecchie sentono senza ascoltare...
Troppe mani si stringono a pugno per respingere,
mentre io allargo le braccia per accogliere.
Troppi fantasmi mi strattonano
sperando che io cada...
Troppe menti si spengono...
Troppi sorrisi non nascono...
Troppi abbracci diventano catene
che desidero spezzare.
Troppe ombre si proiettano su una via
che non ho più paura di attraversare.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 13/05/2010 13:30
    Cerca le persone giuste... e troverai...
  • Anonimo il 06/05/2010 18:25
    Ed apri le porte del cuore, ché il sole entra 5 stelle
  • Anonimo il 06/05/2010 14:22
    È vero quanto dici, ma è importante rendersene conto. Poesia molto bella!
  • laura marchetti il 06/05/2010 08:31
    Sono ombre che attanagliano con la loro assenza un po' tutti, ti sono vicina e apprezzo tanto questa bellissima poesia
  • loretta margherita citarei il 06/05/2010 07:33
    bella riflessione, piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0