username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Aquiloni

Ditemi,
esiste qualcuno che può entrare
dentro i tuoi sogni?
Violare le tue voglie
intime, segrete, nascoste,
strappare le pagine della tua anima diario segreto,
invadere la libertà di sognare.
Avevo aquiloni,
liberati al vento di una primavera,
volavano in alto,
leggeri, senza ferire l'aria
Avevo mani piene di fantasie,
di spiccioli di vita,
spesa per pagare il dovere.
Sogni senza gambe,
ma con ali, non per portarmi via
dalla realtà,
dove sopravvivevo,
per nutrire la vita,
nascosta dalla quotidianità,
fuggita a cercare un posto, altrove,
persa in un cielo di anime perse,
a rincorrere ricordi o speranze.
Ditemi,
esiste qualcuno che può entrare
nei sogni, al di fuori
di un raggio di sole?

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • denny red. il 07/05/2010 11:43
    Bella! laura.. aquiloni.. sogni.. certo che esiste.. tutto esiste..
  • tania rybak il 06/05/2010 17:40
    esiste, sei tu e Dio, sei siete in armonia, i sogno prende vita e diventa vita, non solo fantasia, la tua poesia è dolce melodia
  • loretta margherita citarei il 06/05/2010 16:43
    ottima
  • Auro Lezzi il 06/05/2010 12:05
    Si esiste,, Basta voler aprire quella porta... Il cuore fa da portiere..
  • rea pasquale il 06/05/2010 10:41
    Oggi anche i sogni sono mercificati, fortunatamente non tutti e sicuramente non i tuoi.
    Bellissima poesia.
    Ciao
  • Salvatore Ferranti il 06/05/2010 10:18
    non dovrebbe essere chi strappa l'aquilone, non si dovrebbe permettere che si tronchino i sogni.
    una poesia molto intensa. che commuove.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0