accedi   |   crea nuovo account

Sole e Luna

Buie le mie giornate,
ove Sole non sorge e non saluta,
solo è uomo,
io, singolo e vivo,
eppur da solo son pari a zero,
ma tu, Sole della mia vita,
non vuoi mia notte accanto
ed io resto smarrito tra la nebbia,
senza uscita, io ti osservo
eppur sei lontana.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 06/05/2010 16:34
    Momenti dell'essere che scorrono tra intensa tristezza e abbagliante voglia di vivere. Ma sono momenti che non si succedono in ugual misura!
  • Elisabetta Fabrini il 06/05/2010 15:41
    veramente una bella poesia... grazie!
  • loretta margherita citarei il 06/05/2010 14:03
    bellissima
  • Anonimo il 06/05/2010 13:45
    5 stelle ma ne sono apparse meno... gggrrrrr
  • Anonimo il 06/05/2010 13:41
    La vita scorre tra la nebbia e il freddo... il sole e la luna solo vaghe forme... ma quando l'amore viaggia a braccetto con te si squarcia quel grigiore e calore e dolcezza riappaiono.
    Bravissimo Agostino
  • laura marchetti il 06/05/2010 11:28
    la luna è lontana... le stelle più vicine... allunga un raggio!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0