username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mercato del pesce

Pesce fresco è arrivato
stamattina al mercato
triglie, spigole, merluzzi
pesce spada e stoccafissi,
con le vongole e le cozze
che troneggiano più in là
che spettacolo a guardarli,
mentre intorno i venditori
invogliano a gran voce
il prodotto da comprar...
pesce... pesce...
pesce fresco di giornata
ancora vivo da mangiar.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Salvatore Ferranti il 07/05/2010 12:29
    che bello! io rimango affascinato quando vado al mercato del pesce...
  • Anonimo il 06/05/2010 23:39
    Io non la percepisco come una scena di mercato, la vedo più come un'ironia sull'andazzo
    quotidiana, almeno questa è la sensazione che mi trasmette.
    Brava Annarita
  • karen tognini il 06/05/2010 16:41
    Brava.. brava... a me piace molto... bello fresco.. s'intende!!!

    ciao
    karen
  • Anonimo il 06/05/2010 16:27
    Una poesia originale che si richiama a tradizioni assai note e intensamente vissute soprattutto nel sud!
  • Anonimo il 06/05/2010 15:48
    che bello! mi ricorda tanto il mercato del pesce che facevano quandoio ero bambina, lì a napoli... quasi ne riesco a sentire l'odore!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0