accedi   |   crea nuovo account

Dolce e dannata

E alla fine lei mi deluse
Con un misero messaggio cancellò
Ogni mia speranza
D'aver trovato in lei
Ciò che cercavo;
Oh, quanto m'aveva preso
Quant'era bella
Vicino a lei mi sentivo
Bene
Frangette nere
Provavo sentimenti
Era un fuoco accesosi in me
Era un diamante
Su cui avevo posato gli occhi
Ma altri riuscirono a sottrarmelo
E lei uccise il mio cuore
Con poche e affilate parole.

Quella primavera
Da tanto sognata
Sembra ora
Così lontana
Ho perso lo scrigno
Della mia felicità
Dolce Lara, mi stregasti
In un giorno
E mi uccisi
Con un solo messaggio
Addio dolce Lara
Tra il dolore e lo sconforto
Ti vorrò sempre bene
E ti ricorderò come colei
Che mi rapì il cuore
In pochi istanti di felicità

Dolce Lara,
Stavo per amarti
Ma non hai voluto
Accendere il bracere
Ma gettarmi bensì
in una fredda doccia

Basta soffrire
Non voglio più
Soffrire
Ma io non riuscirò
A cancellarti
Dai miei sentimenti
Ti ho voluto bene
Così tanto

12

l'autore Andrea Contenti ha riportato queste note sull'opera

Calcinelli, 18 novembre 2005


0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Paola Reda il 16/07/2011 19:05
    Questo è l'Amore, dolce e dannato, promettente e deludente, gioia e dolore.
    Questo è l'Amore e proprio per le sue mutevoli sfaccettature ci affata così tanto!
    Non cullarti nel dolore (come ho fatto io per tantissimo tempo)... prima o poi si assottiglierà e ti chiederai perchè gli hai regalato tanto tempo. Vedrai...
    Bella poesia in cui ho rivissute tante mie vecchie sensazioni... che oggi sono sospese...
  • Anonimo il 06/05/2010 23:48
    Ce ne sarà un'altra e Lara l'avrai dimenticata presto! Comunque è una bella poesia, bravo!
  • laura marchetti il 06/05/2010 21:14
    penso che se leggesse le tue bellissime dediche Lara... tornerebbe da te... magari quel giorno potresti riprenderti una rivincita e dirle.. non ti amo più, un abbraccio
  • loretta margherita citarei il 06/05/2010 20:06
    è forse la lara di pasternak? scherzi a parte, bei versi
  • Anonimo il 06/05/2010 19:57
    Ma non serve a niente maledire!
  • Elisabetta Fabrini il 06/05/2010 19:01
    odio et amo... bellissima veramente!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0