PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vuoto

Apri gli occhi ed ecco che una immancabile, dolorosa sensazione arriva ad augurarti il buongiorno. Un solo attimo e ti senti come derubato, svuotato, impoverito: è come se una ruspa avesse strappato con violenza in un istante ogni singolo pezzo della tua identità, della tua vita, dei tuoi sogni lasciandoti nudo, solo e indifeso. Non senti più calore, non senti più emozione, ma solo i brividi di freddo di uno strano dolore in fondo al cuore. E la tua anima che è diventata ormai una caverna scura e desolata ha speso lentamente il suo ultimo respiro nel buio della notte.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • ENZO FALBO il 14/03/2007 15:32
    un dolore al risveglio!
    qual'è il senso?
  • Anonimo il 14/02/2007 08:28
    La dolorosa sensazione con cui alcune persone imparano a convivere, non va sottovalutata, perche' sopravvivere e' molto difficile... vivere pienamente ogni istante lo e' altrettanto..
    Mi volto e guardo gli occhi dei bambini, sono anche i miei occhi... delusi, lacerati..

    KX
  • Antonio Pani il 13/02/2007 18:05
    Concordo con Alberto "di sotto". Una sentita ed efficace istantanea di un attimo di vita, come piace a me. Brava, a rileggersi, ciao.
  • Duccio Monfardini il 12/02/2007 15:33
    Più che poesia mi sembra una bella riflessione in prosa. Belle parole comunque. Ciao, Duccio.
  • daniela sanna il 12/02/2007 15:02
    esprime totalmente la sensazione di vuoto che a volte l'anima prova in certi momenti della vita
  • Carlo Diana il 11/02/2007 21:10
    profonda tristezza
  • alberto accorsi il 10/02/2007 15:16
    Secondo me, andrebbe scritta in verticale, togliendo anche qualche parola.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0