accedi   |   crea nuovo account

Una notte di marzo

Così come una rosa
posata in un angolo
e dimenticata.

Come la neve ama
l'inverno la notte
fa da lume alle risa immutate.

Finiranno una ad una
le magiche pene
nell'ineffabile mistero fatto di segreti pensieri.

Luce abbagliante
di una insolita stella nelle lunghe notti
immense e piovose.

Notti di gelo scivolando in un soffio lasceranno ancora silenzio avvolto da nebbia e fumo quando sull'erba giace l'ultima goccia di luna.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0