PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Robot chimici

Siamo avvolti da campi elettrici,
magnetici,
da reti d'interconnessione, da forze
gravitazionali, da fotoni,
elettroni, protoni.

Entità
che non possiamo vedere né percepire
ma che condizionano la nostra
volontà.

Ci muoviamo in un piccolo mondo
che pensiamo di dominare,
in cui crediamo di esercitare
il libero arbitrio, di realizzare
la nostra umana identità e unicità.

Accumuliamo immagini,
collezioniamo parole,
c'imbeviamo di suoni e rumori,
ci ubriachiamo di odori e sapori,

Poi scopriamo
che si tratta sempre
di reazioni chimiche,
di schemi ondulatori di probabilità,
di peptidi e neuroni,
di enzimi e ormoni.

Realizziamo così
che ciò che ci distingue dalle
cimici
è solo il fatto d'essere robot
chimici
cui il Grande Burattinaio
ha malignamente concesso
un devastante barlume
d'intuizione.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 15/06/2010 14:41
    Triste e vera purtroppo e l'esserne consapevoli non ci è di conforto...
    Particolare e bella poesia.
  • clem ros il 12/05/2010 11:14
    Maria ti sei giustamente chiesto... questi siamo noi... anche io credo che lo siamo.
  • Fabricio Luiz Guerrini il 09/05/2010 10:21
    Il libero arbitrio contrasta con l'onniscienza di Dio e le nostre scelte sono condizionate da infinite scelte precedenti nel corso del tempo. Ma forse un senso a tutto questo ci sarà...
  • Nicola Lo Conte il 09/05/2010 09:26
    Il nostro è un libero arbitrio apparente... tuttavia, nello spazio tra le vite, forse abbiamo deciso insieme quali esperienze fare!
    Bravo
  • Stefano Romano il 09/05/2010 07:32
    Molto belle e condivisibili queste tue considerazioni poetiche. Complimenti

    ciao
  • maria caputo il 08/05/2010 16:52
    Accipicchia... Questi siamo noi! Complimenti! Mi piace come scrivi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0