accedi   |   crea nuovo account

Prigione d'amore

Mi ritrovo prigioniera dentro te,
dentro quel magico pensiero
che assilla di continuo la mia mente.
Abbandonata nel dolce tedio
di un'illusione tutt'altro che fugace
ascolto il mio cuore solitario,
bagnato da lacrime d'amore.
Una sera all'improvviso mi appari,
in una magica notte d'estate
illuminata dalla luce dei tuoi occhi.
Allora ecco due ombre di desideri
in cerca di un mondo sperduto,
estraneo all'inesorabile tempo
che finisce per rubarmi la felicità
per quella breve ma intensa emozione.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Alessio magnaguagno il 26/02/2009 08:55
    Un'intensa emozione che si rinnova attimo per attimo, l'ho trovato molto spontanea, fresca, insomma mi è piaciuta, grazie.
  • Arturo Vado il 12/09/2007 22:27
    L'amore è tutto, sofferenza, gioia, dolre e felicità. Bella davvero.
  • Riccardo Brumana il 26/04/2007 11:54
    ci fa soffrire, ci fa godere, ci fa sognare; è l'amore che ci rende consapevoli d'esistere! bella poesia dany
  • augusto villa il 02/03/2007 12:35
    ah... l'amore!... Scherzi a parte, riesci a trasmettere abilmente il tuo sentore... che è poi quello di tutti (o quasi)... quando l'amore s'impadronisce di noi... Complimenti, bello scritto!
  • Duccio Monfardini il 12/02/2007 15:34
    Bella, dolce, intensa. Voto 8. Ciao, Duccio.
  • Tiziana Monari il 12/02/2007 12:18
    .. HA UNA GRANDE DOLCEZZA... TITTY

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0