PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un amico che diventa un amore

Camminiamo insieme nella notte,
non abbiamo una meta,
visitiamo la città deserta e illuminata dalla luna.
Mi racconti di te,
ti parlo di me,
come facciamo da sempre,
ci sediamo su una panchina,
silenzio,
respiriamo insieme,
ti avvicini,
mi accarezzi,
ti sorrido,
ci conosciamo da anni,
sei il mio migliore amico,
ma stasera la luna ci ha cambiato,
mi avvicino,
ti accarezzo,
mi sorridi
mi baci,
e so che staremo insieme per sempre.

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • G G il 14/02/2012 23:40
    Grazie per i commenti
  • Ada Piras il 21/06/2011 21:43
    SI è veramente molto bella
  • Anonimo il 21/06/2011 16:40
    Stupenda mente stilata
  • Anonimo il 09/05/2010 21:27
    Accorgersi che quacosa sta cambiando...
    una luna complice testimone del vostro amore
    ciao
    Angelica
  • Anonimo il 09/05/2010 20:27
    scusa correggo amicia con amicizia... mi spiace capita
  • Anonimo il 09/05/2010 20:26
    Succede anche questo prima nasce l'amicia poi l'amore auguri.
  • loretta margherita citarei il 09/05/2010 19:13
    ma che dolce!
  • Anonimo il 09/05/2010 19:03
    A volte capita! Cronaca di un amore! Complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0