accedi   |   crea nuovo account

Amicizia

il verbo antico racconta
della fratellanza
fra l'amandriade ahem-koè
figlia dell'eterno
sorella in terra
dell'implacabile maculato coda-lunga
loquace e mielato ma
con gli occhi velati
dal freddo zendado della morte
ahem-koè, sii sorda
alle modulate geremiadi
del mendace maculato
esso ha lo sguardo algido e
fallacemente moribondo
dispensa morte
che la sorte ti sia benevola
ahem-koè

 

2
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0