accedi   |   crea nuovo account

Vento d'agosto

Soffia silenzioso la malinconia
dei giorni profondi
che non sono più qui.

Soffia l'enorme batticuore
scivolato nelle mani del tempo
e distrutto dalla noia.

Soffia come un espresso
la rabbia della vecchiaia
ormai vicina.

Soffia nel buio
cercando appigli sconosciuti
che reggano il suo peso.

Chissà se un giorno privo di fantasia
smetterà di volare
in questo mondo sperduto.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Cristiana Oliva il 10/05/2010 23:17
    Il vento che continua a soffiare in un mondo mai giusto e forse infinito.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0