accedi   |   crea nuovo account

Angeli

Il buio
è su tutto ciò
che non si vede.

Pallido orizzonte
che bruci
sopra a monti lontani.

Sfumature delicate
danzano sparse
impazzite di fronte
ad un immenso arcobaleno.

Foglie nel vento
da guardare per ore
in piccoli sussurri.

Solitarie pene
si sciolgono
nel brivido chiassoso
di una infinita gioia.

Lo spazio di un amico invisibile
come fiori in un prato
in quella parte di cielo
dove sono solo ricordi.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 10/05/2010 20:40
    Bella anche questa
  • Aedo il 10/05/2010 20:32
    Una poesia veramente intensa sul piano delle emozioni.
  • loretta margherita citarei il 10/05/2010 16:22
    dolce

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0