PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ricordi

Chissà se un giorno riuscirò
ad oltrepassare ciò che è finito
e trovare te
nuda e piangente.

Forse su un'isola
dove l'inpalpabile
è nascosto tra le onde
racchiuso tra mille perché.

E invece rimani qui
a guardarmi
e a non dire più
nulla.

Saranno gli anni
a farmi dimenticare quel volto
sconosciuto impolverato
e abbandonato.

Nelle mani non ho niente
nel cuore non ho più te
e forse immagini sparse mi ricorderanno ancora
la mia regina dei pensieri.

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 19/08/2013 11:29
    Apprezzata complimenti..

3 commenti:

  • Anonimo il 10/05/2010 20:39
    Dovresti guardare avanti.
    Piaciuta
  • Anonimo il 10/05/2010 19:22
    Bella immagine e bello il tuo modo di scrivere poesie molto apprezzata.
  • roberto anonimo il 10/05/2010 17:33
    grande effetto e l'ultima frase mi ha colpito

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0