PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La gente

Osservare con attenzione le persone, esaminarle con cura da lontano...
Gente che cammina,...
gente che parla tra di loro,...
gente che guida,...
gente in fila in qualche luogo pubblico o in fila alle casse dei supermercati...
Ecco quando li osservi sembra che tutti sono seri, felici, in buona salute, innamorati...
ci si figura, ...
possiamo fare dei pettegolezzi inventati...
possiamo studiare ogni persona..
Ma se cominci ad indagare su ognuno di loro tutti hanno qualcosa di spiacevole da raccontare...
In tutti c'è un passato o presente che provoca dolore morale o fisico o economico o di amore perso.
Osservando le persone da lontano forse è meglio immaginarle che stiano tutti bene.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 13/05/2010 12:23
    Non sono brava a commentare, mi limito a lasciare la mia piccola, semplice ma sincera impronta accompagnata da 5 stelle, Miry.
  • denny red. il 12/05/2010 04:21
    persone, colori, maschere, di tutto.. ma.. gli occhi non mentano mai!
    bella!! patty brava!!
  • Anonimo il 11/05/2010 17:21
    E si Patty forse è meglio non indagare troppo in fondo senza un microscopio i micropi non si vedono però ci sono.!!!!
    Bella riflessione, ed anche un modo diverso di vedere la vita.
  • laura marchetti il 11/05/2010 09:21
    ottima riflessione... sarà che io sono alla cassa, poi quando si avvicinano già le capisci... ma senza gente, non ci sarebbe vita...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0