PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Rosa gialla, amor finito e tradimento

Mai in amor
offrire all'amata,
la rosa gialla.
nel linguaggio floreale,
declino dell'amore
e infedeltà , annuncia,
pur se qualcun altro declama
che sia
simbolo
anche della gelosia.
Narra la leggenda antica,
di Aisha,
principessa araba,
moglie di Maometto,
dell'Harem sua preferita.
Nel cuore del profeta
s'insinuò il sospetto,
pensandola infedele,
chiese consiglio
all'arcangelo Gabriele.
Al suo ritorno,
la donna lo accolse,
offrendogli stupende
rosse rosse,
ma l'angelo suggerì
di farle gettare
nelle acque chiare,
se avessero cangiato
il colore,
svelato sarebbe stato
il tradimento.
Così fu,
mutarono da rosso
in giallo,
e da quel giorno
la rosa di questo colore,
svela il tradimento
e la fine di un amore.

 

2
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 13/05/2010 10:55
    Curiosa e simpatica la tua poesia... il mio fiore preferito è la margherita e detesto quando strappano i suoi petali per quel "m'ama o non m'ama"...
    Ciao Loretta
  • Cinzia Gargiulo il 12/05/2010 22:47
    Sì le rose gialle esprimeranno anche gelosia e tradimento ma io le adoro perchè il giallo è il mio colore preferito...
    Bellissima poesia!...
  • Dolce Sorriso il 12/05/2010 21:43
  • - Giama - il 12/05/2010 19:20
    molto bella!
    sviluppa man mano che la si legge, la voglia di leggerla!

    Gia
  • tania rybak il 12/05/2010 18:32
    bellissima e coinvolgente, complimenti
  • laura marchetti il 12/05/2010 16:54
    le tue leggende sono sempre belle e avvincenti e i tuoi versi unici... bravissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0