PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cammino di Santiago

Un pellegrino non è un invasore,
egli non pretende mai, chiede umilmente,
un pellegrino è un venditore ambulante di sogni,
i suoi occhi sono preziosi come perle,
hanno milioni di luoghi e di persone da raccontare,
un pellegrino resta sempre pellegrino,
ovunque porta con se' il tesoro vissuto..

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • sara rota il 02/05/2007 18:17
    Condivido; colui che sceglie di essere pellegrino affronta il suo viaggio sapendo che la strada che dovrà percorrere non sarà facile, ma è anche certo che da questa esperienza tornerà più vincitore che mai!
  • MD L. il 23/02/2007 14:55
    Questa tua poesia è molto bella (anche se non sono d'accordo con un commento che abbiamo fatto ad una poesia eh eh Ciao Un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0