username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Son libera

Mi ero messa in catene,
facili da spezzare,
ma le proteggevo.

Catene di marzapane
sciolte alle prime pioggie,
morse con tanta rabbia.

Mi sono costate care...
sacrifici, lacrime e rabbia,
ma ora son libera.

Rido di me stessa,
rido di quello che è stato,
perchè SO che MAI PIU' SARA'!!!

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 13/05/2010 22:45
    Tutti in fondo siamo nella morsa di catene che proteggiamo in maniera ostinati... Solo pochi essere umani riescono a liberarsi e a vivere veramente... E tu credo sia una di quelle... Complimenti per la poesia... Bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0