accedi   |   crea nuovo account

Corpo di mille soli

Dea dagli occhi color smeraldo
Corpo di mille soli tu sei
che illuminano di luce purissima
il profondo del mio cuore e della mia anima
I tuoi raggi solleticano la mia mente
e la cullano in pensieri di sublime dolcezza
pensieri che mi portano lontano
a camminare sul tuo suolo
tu che sei pianeta lontanissimo da me
e su cui cercherei rifugio
alla mia tormentata esistenza
nascondendomi all'ombra di una tua carezza
sfiorandoti senza toccarti
addormentandomi guardandoti
avendo i tuoi occhi come ultima visione
prima che il buio mi avvolga.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • maria caputo il 16/05/2010 12:41
    Una bella dedica, complimenti!
  • Alessandro Moschini il 15/05/2010 23:27
    Grazie Danny, Alex è il mio nome d'arte, va benissimo Ti ringrazio molto per le tue parole. A presto
  • denny red. il 15/05/2010 03:50
    bella alex, mi permetto di chiamarti alex, i nomi lunghi faccio fatica a pronunciarli, ok? poi.. molto bella la tua poesia ben descritta, bravo! complimenti!
  • Alessandro Moschini il 15/05/2010 00:38
    Grazie mille )
  • Elisabetta Fabrini il 14/05/2010 22:12
    Splendida dedica, splendide parole! sei grande Ale!!
  • - Giama - il 14/05/2010 22:02
    Molto bene alessandro!

    5 stelle!


    gia
  • Alessandro Moschini il 14/05/2010 20:28
    Grazie tante ragazzi...
  • loretta margherita citarei il 14/05/2010 19:21
    bei versi
  • Anonimo il 14/05/2010 19:18
    Alessandro ma sei bravissimo 5 stelle