PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Notte di pioggia

La sera riversa lacrime
sulla città
che tremando si è chiusa
dentro le case.
Una luce di un lampione
è scesa a specchiarsi
in una pozzanghera
tra una panchina e il buio.
Il vento sta spettinando
un salice, che piange
mentre ascolta il suo fischio,
treno che si allontana,
insieme alle foglie e ai pensieri
smarriti.
Un gatto rincorre un'ombra,
che si allunga sul muro
una macchina che passa,
asciugandosi gli occhi,
che spiano il buio e guardano lontano.
Il lamento di una sirena che fugge
in fretta, vite che aspettano,
dietro ai vetri della finestra.
La strada è lucida e riflette
bagliori di speranze,
le luci della città.
Poi arrivi tu,
il solito caffè dici,
e la notte
... diventa giorno.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • denny red. il 18/05/2010 00:24
    notte, vento, pioggia, che notte laura!! ma poi.. arrivi tu un caffè? e la notte... diventa giorno.
    poesia molto.. molto bella bella? BELLISSIMA!!! LAURA
  • maria caputo il 15/05/2010 19:17
    Notte di pioggia... Ognuno a rincorrere i propri sogni e la speranza è l'ultima a morire... Brava!
  • Antonietta Mennitti il 15/05/2010 08:31
    La quiete dopo la tempesta... ho pensato a tutto ciò. Dopo una lunga e piovosa notte... Arriva il sereno : L'amore! Piaciuta Laura, brava.
  • Anonimo il 15/05/2010 07:13
    Tra sensazioni ed immagini nitide, la notte piovosa entra nelle cose allagandole.. ma poi arriva lui, beve il solito caffè e per qualche inspiegabile motivo.. qualcosa risplende..

    Brava.
  • Anonimo il 15/05/2010 06:07
    Buon Giorno Laura! Non sono molto brava a commentare, ma con gran simpatia ti lascio i miei vivissimi complimenti accompagnati da 5 stelle. Un sereno fine settimana. Miry.
  • franco buldrini il 15/05/2010 01:42
    La notte tempio dell'amore... ci regala il giorno. Bella veramente
  • Anonimo il 15/05/2010 00:09
    Coglie momenti di vita notturna, angoli e prospettive della città e della natura in cui emerge una presenza che rischiara e dà significato. Molto apprezzata. Sublime.
  • Anonimo il 14/05/2010 23:58
    Brava Laura... bellissima poesia!!

  • Anonimo il 14/05/2010 23:48
    È tutto lì basta chiudere gli occhi e sognare e nel sogno immaginare tutto quello che tu scrivi quasi fosse una foto.
    Complimenti.
  • - Giama - il 14/05/2010 23:34
    bellissima descrizione: ho visto tutto!

    Bravissima Laura!
  • Fuvell Altego il 14/05/2010 23:31
    Io intravedo uno splendido quadro dove le immagini di una piovosa notte sono sapientemente descritte, anche negli aspetti più malinconici; ma la quando arrivi "tu" la notte diventa giorno, e tutto si scioglie.
  • rea pasquale il 14/05/2010 23:13
    in una notte di pioggia, inconsapevolmente riaffiorano malinconie, che hai descritto in modo splendido.
    Sei un angelo.
    Un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0