username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Uno spazio virtuale

Ho conosciuto uomini
ho incontrato donne
distese su paesaggi virtuali
ho letto le loro invenzioni
- parecchie le ho trovate belle -
affascinanti sensazioni
hanno invaso la mia parte
che stava a riposo da tempo

L'immaginazione è andata oltre
lo spazio che ci separa
così ci ho parlato
battendo sui tasti
ho scambiato opinioni
dispensato consigli
mi sono informato sulla vita
di persone che non ho mai visto
ma che incontro ogni giorno
su uno spazio virtuale...

Ma chi sono io
per giudicare le loro esistenze?
E chi sono loro
per dirmi che me la cavo?

I complimenti fanno piacere
- non è una cosa che negherei mai -
ma non so fino a che punto
siano sinceri
non è un cruccio
solo un dubbio
che ogni tanto mi prende

Se smettessi di commentare domani
vorrei proprio vedere
quanto resisterebbero
le loro lusinghe...
ipocriti loro?
Forse...
ipocrita io di certo
che mi fingo onesto
per accattivarmi le simpatie
delle più belle

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

24 commenti:

  • Dolce Sorriso il 19/05/2010 15:27
    dubbi... i se, i ma,
    non dovrebbero esistere,
    non smettere di scrivere di commentare,
    fallo solo con voglia e sincerità
    nessuno è obbligato a farlo, se una poesia non piace si va oltre...
    sei grande Salva e questo è ciò che penso di te.
  • Anonimo il 17/05/2010 17:47
    Caro Salvatore, le tue poesie che parlano di temi sociali e realtà di tutti i giorni, sollevano sempre argomenti per esprimere idee ed opinioni. Penso che i commenti siano sinceri, quale interesse ci dovrebbe essere al di là della piacevole lettura di una poesia? È vero che a volte non tutte le nostre poesie suscitano interesse, oppure non piacciono perchè ognuno di noi ha un bagaglio di vita diverso e dunque non trasmette agli altri quei sentimenti che hanno tanto segnato la nostra vita. Ma in fondo la poesia è un componimento della nostra anima ed in quel momento è come se parlassimo ad alta voce con noi stessi, facendo partecipare a questa conversazione anche gli altri. Ma non tutte le conversazioni a volte interessano. Tu per gli argomenti che tocchi col cuore, hai la capacità di attrarre tante persone e solo questo dovrebbe bastarti. Su questo sito io mi trovo bene perchè, rispetto ad altri siti, ho trovato delle persone molto educate e gentili che quando non amano le mie poesie girano pagina, senza dilungarsi in critiche severe e polemiche. E questo è segno di rispetto degli altri, delle loro poesie e della loro libertà. Perciò, continua sempre così e se le nostre amicizie virtuali un giorno diventeranno reali tanto meglio. Un abbraccio
  • Anonimo il 17/05/2010 16:21
    Carissimo Salvatore, per me sei una persona speciale, credimi il virtuale è ingannevole, ma come per prodigio ci è dato di incontrare persone vere che non si nascondono dietro una maschera, dietro un monitor. Al di là dello strumento virtuale c'è una persona, una dignità che ha valore. Penso che la comunicazione possa essere vera qualora l'emittente ed il destinatario siano accomunati dalla medesima forma mentis e dagli stessi valori che sono ben lungi dallo strumentalizzare l'altro. Anche se non ti conosco personalmente, percepisco un'inconsueta positività in te. Come sempre esprimi la tua straordinaria sensibilità che è pregevole dote dell'anima. Sublime, come sempre.
  • Antonietta Mennitti il 17/05/2010 14:04
    Per ciò che mi riguarda, ho riscontrato che ho l'abitudine di commentare anche per amicizia e non solo quando le poesie mi piacciono. Ma proprio da queste persone io non ricevo commenti, solo saltuari. A volte è doveroso anche contraccambiarli vi pare?
  • Anonimo il 16/05/2010 11:33
    Ritorno a occupare indegnamente questo spazio per dirti che hai centrato il target per l'ennesima volta.
    Siamo qui come le api a leccare il tuo nettare. E già ti vedo sorridere sotto i baffi per aver saputo convergere verso il centro moltissimi viandanti di questa Grande Famiglia.
    Con tutta sincerità e disinteressata leggerezza, complimenti e un applauso Salva!!!


    s
  • Gabriella Salvatore il 15/05/2010 23:02
    È vero purtroppo fino a quando non ci si guarda negli occhi non si potrà mai sapere se si è davvero spontanei e' il rischio che si corre quando si entra in una grande famiglia come questa. Credo che tu sia molto vero e sincero e i tuoi commenti siano tutti meritati. Con sincerità. Stupenda filosofica riflessione!
  • loretta margherita citarei il 15/05/2010 21:30
    impossibile non commentarti, scrivi bene, coinvolgi, ti definisco il cronista poeta, sei ok salva
  • denny red. il 15/05/2010 18:53
    complimenti salva bella poesia. Ma che te dico a fare?
    Sei grande!!!
  • laura marchetti il 15/05/2010 16:27
    per me lo sai... sei insuperabile...
  • rea pasquale il 15/05/2010 15:44
    Non credo che ci siano dubbi sulla sincerità dei commenti.
    Per quello che mi riguarda, non ho bisogno di lusinghe, il confronto invece, aiuta a capire di più.
    Credo di aver bisogno soprattutto del contatto, che mi fa sentire partecipe di qualcosa di bello.
    È vero, a volte cerco di ricambiare il voto, credo che sia un atto di gentilezza o di affetto, ma avviene solo su poesie che sento veramente.
    Ora basta voglio dirti solo, che la poesia è ben scritta, interessante e sentita, grazie.
    10 stelline.
    Ciao
  • Maurizio Cortese il 15/05/2010 15:44
    Credo che il problema non siano i complimenti, ma la capacità di dire qualcosa di significativo e la capacità di comprendere quanto scrivono gli altri: senza queste due condizioni non ha senso scrivere e commentare sul sito. Quanto poi alle possibili conventicole, è un rischio inversamente proporzionale all'intelligenza nostra. Sempre spunto di discussione la tua poesia, anche stavolta inimitabile.
  • Anonimo il 15/05/2010 15:28
    Una poesia spontanea, vera, da apprezzare!
  • Simone Scienza il 15/05/2010 14:02
    Nella mia quotidianeità di sensibilità non ne vedo tantissima (famiglia a parte) molta della gente che frequento pensa che sia molto più proficuo riversare i propri sentimenti negli oggeti... vacui appagamenti temporanei...

    Questa è una bellissima oasi di pensatori che, è vero, alcune volte può mostrare casi di favoritismo più o meno lampante.
    Ma direi che è inevitabile, il rapporto virtuale col tempo acquista corpo, ed i gruppetti di amici si consolidano autonomamente.
    Consideriamo anche che il forzato anonimato imposto dalla rete può anche di contro favorire giudizi molto più sinceri rispetto a quelli che si potrebbero dare guardandosi negli occhi.
    Io non potei seguire più amici di quelli che seguo... il tempo purtroppo è limitato.
    Il tuo talento Salvatore si conferma costantemente, e poeti molto più meritelovi di me te lo confermano "a viva voce".

    Un caro saluto,
    Simo
  • karen tognini il 15/05/2010 11:25
    Caro.. Salva...
    una poeta.. molto brava... mi ha detto in un commento.. ad una mia poesia... che a me.. commentano quasi tutti per amicizia... che ho... plagiato.. la maggior parte... dei poeti del sito!...
    Io commento... se mi va... se mi piace... a volte... ho poco tempo.. e me ne scappa molte... Ma sono sempre sincera...
    Mi auguro... anche gli altri.. con me!

    Bravo...
    tvb
    karen
  • Fabricio Luiz Guerrini il 15/05/2010 11:22
    I commenti, che sono al 99% positivi e fanno piacere. Il problema nasce quando sempre gli stessi commentano sempre gli stessi. Si formano circoli chiusi, come tante isole di un arcipelago ed il sito non è più una Nazione di poeti, ma una federazione.
    Ben scritta la tua poesia.
  • Anonimo il 15/05/2010 11:21
    Buon giorno! I miei complimenti accompagnati da 5stelle.
  • Elisabetta Fabrini il 15/05/2010 11:11
    I tuoi dubbi sono anche i miei, ma alla fine cosa importa... a me piace regalare le mie emozioni... so che a tutti non piaceranno, come è giusto che sia, ma se colpiranno il cuore anche di una sola persona per me è già tantissimo... io commento sempre sinceramente... e spero che anche gli altri lo facciano con me, sennò sarebbe tutto tempo perso... il sito, le poesie, le stelline.. e forse anche le amicizie! un bravo di tutto cuore, quindi!!
  • Anonimo il 15/05/2010 10:24
    Nella grande offerta di spazi virtuali si fanno delle scelte.
    Quello che importa è lasciare un'impronta, qualsiasi impronta se lo si fa con piacere e con sincerità.
    Sono da tanto tempo in questo spazio e se ci sono significa che mi piace leggere e commentare.
    Purtroppo non scrivo, ma godere anche nella lettura di ciò che scrivono tante persone interessanti è una libera scelta e un piacere poterlo fare finché gli occhi e il cuore lo permettono.
    Complimenti all'autore di questa splendida e condivisibile riflessione filosofica... e senza ipocrisia, dato che commento senza il peso di voler essere commentato.
    Un inchino Grande Poeta, e buona continuazione di missione esplorativa.
    ss
  • Manuela Magi il 15/05/2010 08:49
    Capperi Sal... leggendo tra le righe ne hai dette di cose!!!!
    Credo e mi auguro che i commenti elargiti siano sinceri.
    Quello che mi dispiace è che molto spesso, composizioni meritevoli, rimangono praticamente nel dimenticatoio.
    Succede per mancanza di tempo e pigrizia.
    Spero tu creda nella sincerità di chi ti commenta. Ciao Manu
  • - Giama - il 15/05/2010 08:07
    bella la tua riflessione e per molti versi vera... non in questo caso!

    Gia
  • vincent corbo il 15/05/2010 07:29
    Io credo che anche se non commentate le poesie lascino sempre qualcosa al lettore. Io personalmente leggo le tue composizioni perchè sono fresche, spontanee, e mi trasmettono curiosità, voglia di imparare dalla vita. Una buona giornata da Vincenzo.
  • Anonimo il 15/05/2010 07:10
    Buongiorno!! Ahahahah... dubbi dubbi... se non esistessero non faresti
    frullare così la testa!!
    E ben vengano, continuerai a scrivere stupendi versi e riflessioni positive!!
    Smackkkkk
  • Vincenzo Capitanucci il 15/05/2010 02:52
    Concordo con Tania... e Ti apprezzo poeticamente molto... amo il Tuo modo originale di fare Poesia... Salvatore...
    È vero a volte c'è questo giochino dei commenti... io Ti commento se Tu mi commenti l'ho notato... da tempo..
    ultimamente commento molto poco... in questi ultimi anni.. ho passato troppo tempo davanti ad un computer... compromettendo una parte importante della mia Vita...
    pubblico ancora molto..è vero... forse troppo... ma amo condividere le mie sensazioni... le poesie si fanno da sole nella mia testa... e metto meno tempo a scriverle... che a fare un commento...
    Un caro saluto... Salvatore...
  • tania rybak il 15/05/2010 01:31
    da parte mia ti dico che le mie non sono lusinghe, ma sinceri apprezzamenti e se non sono d'accordo non esito di esprimere la mia opinione, spesso commento le poesie dei poeti, che le mie opere o non commentano mai o molto raramente, poi ci sono i preferiti, tu sei tra quelli, perché spesso condivido il tuo pensiero e apprezzo la tua sensibilità... i preferiti cerco commentare sempre, non mi faccio sfuggire una, perché mi interessano quelle persone, la loro vita, perché mi piace la loro anima... tu sei bravo poeta e troverai sempre qualcuno che ti commenterà, ma se hai amici veri in questo sito non ti lasceranno mai... la cosa che detesto in assoluto è ipocrisia, perché basta una piccola provocazione per smascherare l'inganno, le bugie hanno le gambe corte, le tue poesie invece hanno le gambe lunghe, bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0