PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L' Indecisione

Le ore vuote,
uguali come nascituri.
Non esiste il migliore,
ogni arrivo è partenza,
la scelta è un errore,
non c'è rinuncia,
nè coraggio di prova.
Si sbaglia.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 03/07/2010 14:11
    nell'indecisione la fragilità umana si acutizza e si perdono gli istanti più belli di noi
  • Isabella Gajdemska il 20/06/2010 17:19
    Bella poesia...
    Del resto...
    tutte le tue poesie a me piacciono...
    Ciao!!!!!!!
  • Guardacampo il 07/06/2010 01:09
    Prova a prendere la vita per le... corna...
    Bioenergetica, mio caro, esci dalla testa e dai giudizi...
    apprezzata
  • Gennaro Gargiulo il 15/05/2010 12:23
    con l'espressione "in questo momento" si può benissimo dedurre che è un'indecisione ben definita, che ha già il suo spazio. io invece intendo l'indecisione, quella che abbiamo in noi tutti quanti a prescindere dal momento o dalla situazione.
    Nei primi due versi "Le ore vuote, uguali come nascituri" sottolineo in modo esplicito che siamo tutti uguali, e il tempo non come l'avrai inteso tu "che non passa mai", ma che è perso, inutile. Un ora vale l'altra, tempo indefinito.
  • letizia salerno il 15/05/2010 11:38
    perchè tu sai io di che tipo di indecisione stia parlando?
  • Gennaro Gargiulo il 15/05/2010 10:16
    Provi in maniera superficiale l'indecisione.
    In questa poesia parlo di Indecisione Spirituale.
  • letizia salerno il 15/05/2010 10:07
    provo io questa stessa indecisione in questo momento.. ed è proprio così.. le ore diventano tutte uguali e il tempo sembra non scorra mai... o al contrario troppo in fretta...