username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Segreto

Tu sei il mio segreto,
quell'amplesso più vero
quando gode perfino,
tra le spighe di grano.

Altre voci del coro,
mi hanno attesa bramose
tra parole discinte,
digitate e perdute.

Ma sei tu il mio segreto.
Sei l'orgasmo mentale,
l'assoluta fattezza
di questo amore tribale.

E sei mio,
nonostante la brezza
che scompiglia i capelli
nel marasma d'assenza.

Ti disegno diverso
per carpirne l'essenza
col calore e la mano
di un drappeggio notturno.

Un amplesso tra nubi
quando cirri volteggiano lenti
e le gocce di pioggia
sono amare linfe d'inferno.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 15/05/2010 16:07
    Custodito nella mente, dolce segreto...

    bella bella poesia Manuela
  • ignazio de michele il 15/05/2010 12:29
    bella anche questa tua composizione. complimenti
  • Salvatore Ferranti il 15/05/2010 12:09
    anche questa è una piccola perla... splendida ed interessante...
    applausi
  • Vincenzo Capitanucci il 15/05/2010 11:03
    Un segreto... ben protetto... albeggia... in papaveri rossi... fra le spighe dorate del Tuo grano..."frumentando" le fattezze d'orgasmi mentali...

    Bellissima Manuela... un drappeggio notturno fra amare linfe d'inferno...
  • Fabricio Luiz Guerrini il 15/05/2010 10:53
    Il segreto è ben difeso, ma la poesia è bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0