username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Constatazione semplice

Non siamo niente
se, nella mente,
costellata di vuote parole,
non avessimo più
il senso all'amore.
Non siamo niente
e ancora crediamo
di essere qualcuno
ma la mano è vuota
non vi è fiore alcuno.
Stretti
nei nostri passi,
soli
nei nostri egoismi:
come cancelli
senza sorrisi.
E intanto
la vita scorre
su binari paralleli:
non siamo viaggiatori
se guardiamo il mondo
in panchina.
E non siamo altro
se non
anoressici spettatori
del nostro mondo
senza colori

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Daniela Treccani il 23/11/2011 04:53
    Soli nei nostri egoismi, e che cavolo tanto spesso lo siamo a tal punto da non riconoscre manco nostro figlio che ci scrive. Una poesia che letta e riletta fa davvero riflettere, MOlto piaciuta
  • Dolce Sorriso il 17/05/2010 13:49
    si si veramente brava
  • Anonimo il 15/05/2010 18:54
    Hai proprio ragione.. senza Amore non siamo niente
  • vasily biserov il 15/05/2010 16:47
    brava... poesia condivisa, siamo semplici spettatori, persone che non contano niente se non per l'amore che sanno dare!
  • Anonimo il 15/05/2010 16:34
    Che dire, hai espresso a meraviglia il profondo significato del vivere affermando il negativo.
  • Salvatore Ferranti il 15/05/2010 12:36
    cinque stelline per questa poesia che mi è piaciuta molto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0