PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

In verità poi mento

Mentre su acque nere il piacere scorre lento
seducendo la carne la trama il senso inverso
costringe la parola produce il gesto.
E se in questa maledetta stretta oscura
con baci tenaci la fine restituisce
misurando goccia dopo goccia il tempo
nessun declino di amore lì fuori
assalita da una buia tentazione
lì dove tutto scorre il mio dolore
e nel cuore vergogna persiste
rivedo una donna venirmi incontro
avvolgermi avida la vita.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Anonimo il 16/03/2011 09:52
    Piena di sensualità intensa, nn trovo la menzogna, ma solo verità.
  • ANGELA VERARD0 il 25/08/2010 23:47
    bella davvero... molto sentita
  • tanya belletti il 28/06/2010 12:25
    Semplicemente
    molto bella!

  • Dolce Sorriso il 19/05/2010 12:31
    che brava...
    mplto apprezzata
  • Alessandro Moschini il 17/05/2010 17:33
    Bellissima e sensuale... Bravissima...
  • Anonimo il 17/05/2010 15:09
    brava bellissima poesia srcitta bene
  • Aedo il 15/05/2010 23:52
    Poesia introspettiva che mi è piaciuta molto. Brava!
  • B. S. il 15/05/2010 21:00
    In verità si mente prima
    di tutto a se stessi.
    Bellissima.
  • loretta margherita citarei il 15/05/2010 20:55
    bella complimenti
  • denny red. il 15/05/2010 20:19
    una profonda bugia.. non sempre è negativa, bellissima!! la tua poesia alessia ben scritta!! bei versi!!
    Ciao alessia.
  • Anonimo il 15/05/2010 19:59
    Bellissima... Un caro saluto...
    Sabrina.
  • Anonimo il 15/05/2010 18:57
    Il saperlo confessare è bello, in bellissimi versi ancor di più!!

  • Anonimo il 15/05/2010 18:31
    Sempre meglio ammetterlo, in fondo tutti mentiamo
  • vincent corbo il 15/05/2010 18:31
    Una composizione interessante, avvolgente, oscura. Mi fa venire in mente un serpente arrotolato su sè stesso.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0