PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lacrime

Lacrime che scorrono già all'inizio della vita di una piccola creatura che dal seno materno è uscita,
lacrime piene di dolore di chi ha perduto per sempre i propri cari o l'amore,
lacrime che sgorgano ogni momento dagli occhi di chi ha patito un grave tradimento,
lacrime che osano straziare l'anima di chi l'abbandono ha dovuto assaporare,
lacrime segno dell'orrore di chi ha perduto la casa il lavoro e l'onore,
lacrime residuo della dignità di chi viene privato del diritto alla libertà,
lacrime rosso sangue figlie della guerra che da milenni sfigura la nostra madre terra,
lacrime che inondano a fiumi il mondo in cui viviamo, anche se non le vediamo o le ignoriamo.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Vincenzo D'Agostino il 25/08/2010 17:32
    Piaciuta.. Si. Bravo. Io che di lacrime ne ho versate tante..
  • Cinzia Gargiulo il 19/08/2010 20:43
    Si versano lacrime per tanti motivi spesso proprio per l'indifferenza di chi non vuol vedere tanto dolore.
    Bella.
    Ciao...
  • Anonimo il 26/06/2010 12:59
    emozioni... che straripano e seducono i cuori di chi legge

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0