username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Silenzio e respiro

Tu scultore
con le mani sul mio
viso,

lo esplori,
in ogni angolo, come a
volerne segnare i tratti,

stupendomi con occhi chiusi;
mentre di te colgo nuove
sfumature e ne compongo versi

che solo tu ispiri,
nutrendoli.

Mi copro del tuo amore
custodendolo come

un diamante,
lontano da sguardi indiscreti.

Poi ti fai silenzio e respiro,
ed è come se tutto di te

mi entrasse nel cuore!

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Antonietta Mennitti il 17/05/2010 17:26
    Un contatto artistico Auro... Puramente artistico!!!!!!!!!!!!!
  • Auro Lezzi il 17/05/2010 17:07
    Che contatto con contorni di poesia unica.
  • Vincenzo Capitanucci il 17/05/2010 13:35
    Meravigliosa Anto... sculti cattedrali di luce... che entrano nel cuore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -