username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Telecamere accese sull'uomo

Telecamere accese
sull'uomo,
quando tutto
era ancora da testare
da trasmettere,
i cavi dei perché
non trovavano prese,
 
alle posizioni date
a caso con l'ordine
perfetto,
dato da chi in regia
ha dato da subito
molte arie
 
da respirare con polmoni ingenui
per menti erudite dall'istinto.
 
Pochi istanti geo.. logici,
miliardi di soli passati
sulla Terra
senza mai una replica.
 
Un oggi pescato fra tanti,
la mia nascita,
 
Io,
sintonizzato nella vita
a forza da un amore cieco
tangibile solo dal rumore
di battiti anonimi
alle orecchie del mondo.
 
Perché io,
scelto in questo tempo
senza un copione da seguire,
se non quello di pensieri sparsi
fra oggi
e le mie illusioni perplesse
racchiuse in un momento,
nel caos dell'eternità.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • luciano tagliapietra il 24/05/2010 02:22
    Nel caos dell'eternità la nostra fantasia ci salva, forse è solo un fievole respiro, ma ci salva, vuol dire che esistiamo.
  • Donato Delfin8 il 23/05/2010 01:37
    Ottime riflessioni.
    Simò.
  • - Giama - il 20/05/2010 21:50
    passaggi incredibili! es: posizioni date a caso con l'ordine perfetto

    bellissima veramente!
  • loretta margherita citarei il 18/05/2010 06:28
    forte, sei forte
  • Anonimo il 17/05/2010 20:20
    Cavoli... Simone... straordinaria poesia, una sintesi del tuo essere che racchiude e si espande nello stesso tempo. Implosione ed esplosione!
    Un caos iniziale e poesia... è la nostra vita...
    Non per copiarti ma io questa la metto tra i miei preferiti...
    Sei grande... ma questo non puoi non saperlo!!!
  • Cinzia Gargiulo il 17/05/2010 20:05
    Bella riflessione.
    Sempre bravo Simone!...
  • laura marchetti il 17/05/2010 14:07
    un uomo da tenere sempre come punto di riferimento: Simone ironico e vero
  • Vincenzo Capitanucci il 17/05/2010 10:40
    Super sonica... Simo...

    Un oggi pescato fra tanti,
    la mia nascita... attore improvvisato... sotto un riflettore... con solo... qualche spezzone del copione...
  • karen tognini il 17/05/2010 10:07
    Sei.. bravissimo... Simo...
    bellissima... riflessione...

    un abbraccio
    karen
    buon lunedì...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0