PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tutum tutum maledetto tutum

Parte! Riparte!
Sul velluto sintentico di un sedile
Il finestrino, mai pulito abbastanza...
La fermata, il caffè ed il cornetto surgelato...

Freddissimo! Freddo!
Tutum... Tutum...
Maledetto cavalcavia
Tutum... Tutum...
Maledetto ponte

Presto! Fai presto!
La radio con le solite canzoni...
Onda verde, il radio giornale
Roncobillaccio chiusa per lavori.

Psssssssshhh Pssssssshhhhhh
Siamo arrivati
scendiamo
siamo arrivati
Tutum Tutum
Maledetto cuore
Tutum Tutum
Maledetto cuore...

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 18/05/2010 20:50
    L'ho trovata anche io futurista questa tua composizione in... movimento!
    Carina.
  • loretta margherita citarei il 17/05/2010 21:57
    futurista poesia, bravissimo
  • maria caputo il 17/05/2010 11:52
    Si corre e non c'è tempo... Bravo hai reso bene l'idea...
  • rosella campelletti il 17/05/2010 11:49
    un po' angosciante però bella da il senso della vita viva

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0