PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mendicante di strada

Scorsi il suo sguardo
tra i volti della gente
che ci passava accanto
affannata e stanca
rincorrendo il presente

Occhi grandi larghi e lucenti
da far invidia
al sole, alle stelle e ai venti.
Scelse me, i miei occhi
tra il brusio della gente
che gli passava accanto indifferente.

Scorsi un sogno
tra le sue lunghe ciglia
allungandomi la mano
con grande meraviglia.
Mi bagnò il palmo
con lacrime dorate
che per lui Dio le aveva inventate.

Strinse tra le dita
la forza della vita,
tra lacrime dolci e amare
in un cuore che sapeva amare.
Testimone di strada ai margini della società,
guardava il mondo con grande dignità.

Mani di fanciullo
sporche da mendicante,
mi regalò un sorriso
per scomparire con libertà...
come un lampo all'improvviso.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Fabio Mancini il 19/05/2010 15:55
    Stupenda l'ultima strofa. Io e te, cara Dolce sorriso, non saremo mai dei vincenti, perché guardiamo più gli ultimi e poco i primi. Mi dispiace che la mia ultima poesia ti ha rattristato, parlavo dell'Amore che Dio ci ha dato e dell'utilizzo poi che ne facciamo. Dov'è più quell'amore? Un bacio, Fabio.
  • angela ambrosini il 19/05/2010 15:33
    ciao anna stupenda poesia
  • Dolce Sorriso il 19/05/2010 12:28
    grazie infinite a tutti voi...
    smackkkkkkkkkkkkk
  • alice costa il 18/05/2010 18:52
    molto bella e dolcissima...
    e quel sorriso in regalo è una grandissima emozione...
    Brava
  • Simone Scienza il 18/05/2010 12:30
    Contenuto favoloso decorato da una musicalità veramente magnifica... meno male che l'ho letta.
    Mi permetto di metterla tra i preferiti
  • Anonimo il 18/05/2010 10:01
    Bellissima Anna, stupendo ricevere in dono un sorriso anche
    se la persona sparisce, gioia da sentire... persone umili sanno
    amare senza chiedere nulla in cambio!! Questo è l'amore universale
    che abbraccia tutto il mondo!!

    Bellissimi versi, molto sentiti!!
    Ti abbraccio e ti regalo anch'io un sorriso anzi due!!!

  • Fernando Biondi il 17/05/2010 22:04
    meravigliosa
    più che una poesia,
    è un vero e proprio dipinto.
    bravissima
  • loretta margherita citarei il 17/05/2010 21:17
    fantastica
  • - Giama - il 17/05/2010 20:34
    molto bella e molto sentita!

    gia
  • Cinzia Gargiulo il 17/05/2010 19:45
    Veramente bella, espressione di un animo nobile.
    Complimenti!
    Bacioni...
  • Anonimo il 17/05/2010 19:11
    Bellissimi, dolci versi dedicati ad un popolo di emarginati... non sò se per scelta o per disperazione, magari nè per l'una o l'altra ragione, ma in quella mano tesa e in quegli sguardi mi sono sempre sentita profondamente a disagio... forse perchè fanno sentire la mia rassegnazione, sentendomi piegata e arresa, nascosta, nella mia falsa dignità...
    Complimenti Dolce Sorriso, complimenti davvero! Scritta magnificamente!!!
  • francesca cuccia il 17/05/2010 17:17
    Che meravigli, rime stupende, bravissima.
  • Donato Delfin8 il 17/05/2010 17:06
    BELLISSIMA.
    Dolce

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0