accedi   |   crea nuovo account

Mi dispiace deluderti

T'accendo
la mente con fantasie
torpide,
mi guardi
e pensi a quanti uomini
m'abbiano amata,
immagini il mio corpo
sfiorato dall'audacia
e come io,
passionale donna,
abbia fatto vibrare
anima, cuore e corpo.
Non così
è stato,
aver avuto
un bell'aspetto,
a nulla è giovato,
se ancor, alla mia
età,
(filosofa, semi-poeta,
ancor belloccia),
vado a cercar
di immergermi
in una favola blu.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 18/05/2010 22:45
    Chiara e limpida...
    bei versi significativi...

  • tania rybak il 18/05/2010 16:01
    l'apparenza inganna, so cosa vuol dire... ma il tuo fiore blu, il tuo innamorato non deve pensare se e quante volte qualcuno ti ha sfiorato, il passato è un uomo morto, mai bisogna essere gelosi della morte e nemmeno del passato, solo dell'amore deve godere il cuore innamorato, bellissima poesia
  • Anonimo il 18/05/2010 15:17
    La ricerca spasmodica del perfetto eterno amore.
    Bella Loretta
  • Fuvell Altego il 18/05/2010 14:57
    È un canto che sicuramente si ha modo di sentire tante volte, tanto è reale. Bella poesia.
  • karen tognini il 18/05/2010 13:10
    Brava.. Loretta... molto bella..

    un bacio
    karen
  • Auro Lezzi il 18/05/2010 12:11
    Io ti trovo più desiderabile che masi in questa poesia.. Che è un raggio di sole... Che quasi acceca.
  • ignazio de michele il 18/05/2010 12:04
    bella e spiritosa nel saper coglire l'aspetto ludico della vita.
  • Anonimo il 18/05/2010 11:25
    Amica mia belloccia, certe cose non hanno età... anzi è l'età che le valorizza di più!
  • Vincenzo Capitanucci il 18/05/2010 08:16
    Ciao Belloccia... magnifica Poeta... sempre alla ricerca di quel fiore blu... da fa volà...

    Bravissima... L'Or... immenso blu...
  • clem ros il 18/05/2010 07:59
    Loretta, l'amore non ha età e se riesci a far ingelosire ancora, la persona che ti sta di fronte soffre al solo pensiero di chi ti ha sfiorato. Gelosone l'amico.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0