username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Shhhh... zitti zitti

Shhhh... zitti, zitti
fate piano
oggi è uscito il sole,
che non si spaventi
per troppo ciarlare
o per le stupidate
che talvolta
ci escono dalla bocca,
non vorrei decidesse
di nascondersi nuovamente
dietro noiosi nuvoloni,
Zitti, zitti
ignoriamolo,
godendone ogni raggio,
ma senza disturbarlo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Pepè il 10/05/2011 22:29
    Originalissima teoria metereologica. D'ora in poi starò più attento a come parlo se c'è il sole che mi ascolta. Brava.
  • Bruno Briasco il 02/03/2011 18:15
    Simpatico suggerimento al troppo dire e al nulla fare!
  • Anonimo il 23/05/2010 22:34
    un ghigno nel silenzio esprime senza apparire, così mi unisco alla tua poesia perchè amo tantissimo questi sospirati raggi che si fanno attendere. ciao Salva.
  • Anonimo il 18/05/2010 18:59
    Almeno fammi fare i complimenti!
  • loretta margherita citarei il 18/05/2010 16:12
  • Fuvell Altego il 18/05/2010 15:06
    Eh, questo amato sole si fa desiderare in ogni dove!
  • Anonimo il 18/05/2010 15:06
    Godiamoci questa intensa luce in silenzio.
    Brava
  • karen tognini il 18/05/2010 14:34
    ... sssssss... Con un soffio.. di voce... ti dico... Brava..!!!
  • Anonimo il 18/05/2010 13:05
    Ovviamente scherzo ma è carina sul serio considerando che non abbiamo ancora la primavera meglio non dir nulla.
    Bravissima
  • Raju Kp il 18/05/2010 12:51
    Facciamo piano, Mettiamo questo sole nella tasca.
  • Anonimo il 18/05/2010 12:51
    Essendo siculu, muto stetti... e se c'ero

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0