username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Fantasmi

Abbiamo tutti
i nostri fantasmi
che nelle notti di luna piena
tornano
trascinando catene
siamo battiti
nell'oceano della solitudine
immersi in convinzioni
fermi, su punti fermi
dispersi in realtà
alla deriva
e appena cala il buio
perdiamo di vista
le certezze e le convinzioni
ed i fantasmi
tornano
ad animare le nostre notti
noi stessi
fantasmi di noi

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • denny red. il 20/05/2010 00:29
    laura.. i fantasmi.. l'universo, fantasma.
  • Fabio Mancini il 19/05/2010 15:36
    Ma dai che non è sempre così! I fantasmi sono coloro che non hanno diritti! Un bacio ottimistico. Fabio.
  • Anonimo il 19/05/2010 15:33
    Per fortuna che esistono questi fantasmi, altrimenti non ci accorgeremmo neanche di noi stessi!
  • Francesca La Torre il 19/05/2010 14:48
    Bellissima, i tuoi versi parlano dei problemi, della vita difficile che ognuno di noi deve affrontare, senza "sconti" per nessuno!
  • Gabriella Salvatore il 19/05/2010 14:10
    stupenda introspezione, siamo i fantasmi di noi stessi... splendida!
  • Simone Scienza il 19/05/2010 09:27
    Strappa via il lenzuolo a quei fantasmi, e mandali in giro nudi come vermi
  • Salvatore Ferranti il 19/05/2010 09:15
    ognuno di noi ha i propri fantasmi, è vero...
    splendida introspezione
  • rea pasquale il 19/05/2010 08:51
    Buongiorno Laura, ora i fantasmi sono svaniti, se tornano bisogna affrontarli, guardarli fissi negli occhi.

    Bellissima.
    Ciao
  • Anonimo il 19/05/2010 08:32
    Bei versi Laura...
    Buongiorno

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0