accedi   |   crea nuovo account

Perchè... devo?!

Perchè...
per non pensarti DEVO trovarmi mille cose da fare?
Perchè...
per smettere di volerti bene DEVO pensarti fra le braccia di un'altra?
Perchè...
non posso più averti al mio fianco?
Perchè...
DEVO volere un'altra persona quando bastava solo un battito di ciglia per essere sereni insieme?
Perchè...
per andare avanti devo ricordare solo i momenti neri fra di Noi?
Perchè... devo smettere di amarti?

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Ivan Benassi il 19/08/2007 12:54
    Perché soffrire anche quando non ne vale la pena, devo (devi) voltare pagina, magari scrivendo (e archiviando questa). Comunque sei davvero brava, ho riletto il tuo racconto (perchè uno solo?), é davvero stupendo. Un sorriso.
  • luigi deluca il 02/06/2007 06:11
    un 10 perchè trovo nelle tue opere, la tristezza e la nostalgia, che sono il motore del mio scrivere, e, confesso che mi diaspiace per te, perchè, io, che vivo di malinconia vorrei vedere te, giovane donna, più felice!
    Sinceri auguri, gigi
  • Sandrino Aquilani il 27/03/2007 18:12
    Perchè anche un grande amore può finire. Hai letto Tre metri sopra il cielo? Spero per te che non sia autobiografica. L'idea possiede una spinta notevole. Auguri.
    Sandrino
  • Riccardo Brumana il 01/03/2007 23:00
    peccato non aver cominciato il sesto e ottavo verso con un per... avrebbe dato più continuità alla poesia.
  • Michelangelo Cervellera il 16/02/2007 22:22
    perchè... perchè non ti voleva più bene. Intensamente dolorosa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0