username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Io sono il silenzio

Riservato e schivo
arrivo nel vuoto,
il vuoto che trabocca
dall'oncia del cuore.

In me, vive, l'alfa e l'omega
del pensiero celato,
in veli nascosti custodisco
l'anima e la vita.

Sono il fautore dello stupore
e della meraviglia,
segnando i momenti più belli
e quelli più duri.

Dolce ristoro dell'alma in pena
dell'uomo che corre
nell'oscuro sentiero.

Non sono un narciso,
non gonfio il mio "IO"
sono quello che sono
il riflesso di Dio.

Nemico il rumore, arriva possente,
a togliere il gusto
del potere pensante.

Parole al vento... le vedi passare...
Custodiscimi!
Io sono il silenzio,
non lasciarmi andare!!!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • garfield il 21/05/2010 20:05
    bellissima poesia.. brava
  • Dolce Sorriso il 21/05/2010 16:20
    particolare e bella
    piaciuta
  • denny red. il 20/05/2010 03:40
    il silenzio è tutto.. non ce sole.. non ce pioggia.. il silenzio.. È. vita.
    molta bella!! brava!!
  • - Giama - il 19/05/2010 22:36
    molto bella! bravissima Gabriella! mi è piaciuto tanto il contenuto, il ritmo è accattivante!

    gia
  • Salvatore Ferranti il 19/05/2010 20:40
    poesia davvero molto bella ed interessante... complimenti alla brava gabriella
  • Anonimo il 19/05/2010 18:54
    Sempre equilibrate e sentite le tue poesie
  • loretta margherita citarei il 19/05/2010 18:33
    dire che è stupenda è poco
  • Anonimo il 19/05/2010 16:35
    Esaltazione del silenzio come eloquente momento nel quale emergono: la verità, la consapevolezza dei signifcati più autentici. Il silenzio come manifestazione dell'Assoluto o come smarrimento sono diversi aspetti della vicenda umana. Elogio all'autrice per questa sintesi preziosa di sensibilità!!!
  • Vincenzo Capitanucci il 19/05/2010 16:18
    Splendida Gabriella... Sono quello che Sono... un volo... da Solo a Solo... direbbe Plotino..
  • Anonimo il 19/05/2010 16:13
    Le tue poesie sono, al solito, molto intense e pregne di contenuti essenziali. In effetti il silenzio sta alla base di tutto il nostro esistere, del nostro relazionarci con l'altro, del nostro saper essere attenti a quanro avviene intorno a noi. Ed è nel silenzio che si esprimono l'ascolto, lo stupore, la crescita e così via!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0