username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

E indugia il caldo

Dalla natura sale
un anelito
d'esseri nuovi;
dai cuori s'alza
una voglia
d'aria aperta;
ma il cielo regala
solo pioggia.
E indugia
il caldo.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 22/05/2010 15:49
    "Un anelito d'esseri nuovi"; un'aspirazione molto più valida e piena di forte significato. "La voglia d'aria aperta" e la noia della pioggia è niente in confronto di questo ideale che Marurizio Cortese per traslati poetici sottopone alla nostra attenzione.
  • Anonimo il 20/05/2010 13:34
    Bella questa poesia che dopo la pioggia vuole ritrovare il sole. meriti 5 stelle
  • Salvatore Ferranti il 20/05/2010 09:59
    una bella poesia... intensa e delicata...
  • laura marchetti il 20/05/2010 09:13
    ma è sempre lì in agguato... pronto a toglierci il respiro!! bella poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0