username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vento di maggio

Sfioro le tue ali
complice il vento di maggio
che soffia inatteso,

scompigliando le tue piume
aperte per albergare un

pudico rossore,
laddove l'orizzonte

dipinge le luci di un tramonto,
al di là del mare...

Laggiù dove vedo
profilarsi il nostro nido d'amore,

appagati

... Attenderemo l'alba!

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Antonietta Mennitti il 20/05/2010 21:30
    Francesca... leggi il commento di Laura! Ciao.
  • Francesca La Torre il 20/05/2010 21:05
    È una bella poesia, ma io sinceramente sono riuscita a capire solo il finale.
  • Salvatore Ferranti il 20/05/2010 19:39
    bella questa tua poesia... sei sempre molto brava. complimenti..
  • Cinzia Gargiulo il 20/05/2010 19:00
    Una dolce attesa dell'alba.
    Bellissima!...
  • giampaolo marcialis il 20/05/2010 17:18
    Cara Antonietta sei la Musa dell'Amore. Basterebbe che un bravo pittore trasferisse con la sua fantasia le tue parole in un dipinto, sai che emozioni. Sei magnifica, voto cinque stelle.
  • Anonimo il 20/05/2010 16:11
    Un vento suggestivo e magico.
    Bravissima.
    Ciao
  • laura marchetti il 20/05/2010 14:07
    vento di maggio... portatore di vita e speranze

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0