accedi   |   crea nuovo account

Yeha Noha

Tu fosti, la prima cosa che vidi,
quando mi sfasciarono le bende
dagli occhi, e cascate di purezza cristallina,
caddero dai tuoi capelli sciolti.
Gli sguardi bambini e le tue mani
allontanai, appena sentii crescere in me,
il Grande Spirito che mi invitava a contemplare
l'arcobaleno, la nube carica di pioggia,
l'acceso tramonto sulla prateria.
Ad occhi chiusi, assieme ai miei fratelli
ripetevo il canto:
"Ah uh nayah oh wa oh wa shon day..."
E per quanto sia libero come un cavallo selvaggio,
sempre Grande Spirito, onorerò l'amica aquila,
la carne del grande bisonte mangerò
che aggiunto vigore darà al mio spirito.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • tania rybak il 22/05/2010 16:15
    ci sono molti spiriti, che ci accompagnano nella vita... persino i primi evangelisti furono accompagnati dall'aquila, vitello, colomba e un Angelo... ma in realtà l'unico spirito, che ci accompagna sempre e vive in noi è lo spirito santo, lasciato da Gesù, che nutre la nostra spiritualità e l'anima, aprendo i nostri occhi... bella poesia di grandissimo e profondo contenuto, bravissimo... un bacio
  • Dolce Sorriso il 21/05/2010 09:59
    sai emozionare... e tutto ciò basta per farmi dire... grande
  • loretta margherita citarei il 20/05/2010 21:06
    bel canto degli indiani d'america, un popolo che io adoro, bravissimo
  • Manuela Magi il 20/05/2010 20:58
    Ho letto poesie stupende dedicate alle grandi praterie e alla Madre Terra.
    Questa è magnifica.
  • carmela marrazzo il 20/05/2010 20:34
    veramente bellissima! di una spiritualità profonda che avvince e coinvolge.
    la tua vena poetica si incanala felicemente nelle più diverse direzioni.

  • B. S. il 20/05/2010 18:34
    Verso nuove ispirazioni,
    nuovi cieli,
    nuovi tramonti...
  • Simone Scienza il 20/05/2010 18:10
    Un respiro Navajo in questi tuoi versi (se non erro)... incantevole
  • Anonimo il 20/05/2010 17:16
    Stupenda Fabio...
    smackkkk

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0