accedi   |   crea nuovo account

L'isola di un Angelico Amore si diffonde sottovoce in un mare di soffuse onde

Sublimi voli
si alzano
con Te

nei Tuoi occhi in festa

colombe bianche

zampettano nei prati gioiose
palpando il ricamato tessuto
di piume
intrecciate dal sole

fili d'erba
intonano nell'Alba il canto nido di questo nostro Amore

di due corpi sdraiati

in un sottobosco di fiori

spari
sconosciuti
soprusi
rumori
di città

svaniscono lontano dispersi nella luce Noi in un soffio d'ali dal vento armonia dolcemente portati

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Elisabetta Fabrini il 20/05/2010 21:49
    devo dire che non l'ho capita alla prima lettura... la trovo un po' complessa, ma sono io che ho dei limiti.. tu sei sempre bravissimo
  • Antonietta Mennitti il 20/05/2010 20:40
    Peccato una così gran bella poesia, pochi commenti? Beh, ora ci son io a darti 5 stelline! Bravo Vincent.
  • karen tognini il 20/05/2010 19:07
    Meravigliosa Vincenzo... Fili d'erba intonano nell'alba il canto nido di questo nostro amore...

    BRAVISSIMO...
    bacio
    k...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0