PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Parola d'amore

Parola d'amore
mi accarezza le labbra
-come dita tremanti-
Sento il caldo fonema
come refolo lieve
sulle pieghe e le rughe
di un sorriso rotondo.
Mi trattiene nel buio
se la notte non dorme
e le ombre distese,
assomigliano a te.
La parola d'amore
sa descrivere l'alba
quando esce dal mare
-gocciolante ma rossa-
come lingua di lava.
Sembra un abito nuovo,
veste e copre le membra
se il silenzio di gelo
-mi percorre la pelle-
Parola d'amore
come pioggia di Luna
sui capelli s'insinua
a formare un diadema
quando poi mi sussurri
-sei tu la mia Musa-

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Maria Rosa Cugudda il 21/05/2010 10:09
    gradevole poesia d'amore, curato lo stile e il lessico! molto apprezzata.
  • Elisabetta Fabrini il 20/05/2010 21:46
    Veramente le belle le tue poesie... questa non fa eccezione!!
  • loretta margherita citarei il 20/05/2010 21:03
    stupenda poesia
  • Anonimo il 20/05/2010 18:31
    Bei versi pieni d'amore.
  • Anonimo il 20/05/2010 18:17
    Continui ad affascinarmi con le tue poesie...


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0