username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Illuminato

Quel giorno
confini del tempo
scomparsi
Io vagabondo
della vita cercavo il senso.
Ma quel giorno
nel tuo abbraccio
rannicchiato, ho sentito
il mio corpo non aveva senso
nel tuo amore.
Mi sono detto
Potrai anche morire.
Dove non sono
confini di gioia
O tristezza
sentivo di arrivare
quel giorno.
Già morto
ma vengo alla luce
Ogni richiamo tuo
del mio nome.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Raju Kp il 21/05/2010 18:31
    grazie Daniela e Vincenzo
    Dopo tanto Vincenzo.. vedo tua luce Ciao
  • Vincenzo Capitanucci il 21/05/2010 06:29
    Bellissima Raju... un nome di luce...
  • Anonimo il 20/05/2010 21:55
    Sentivo che senza te io non avevo senso, il mio corpo non ne aveva
    e rinasco ogni volta che la tua bocca pronuncia il mio nome...

    stupendi versi Raju...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0