accedi   |   crea nuovo account

La mia donna

Un bocciuolo di papavero
che si apre all'amore
spogliandosi del velo rosso
che copriva profumo di rosa.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • laura marchetti il 21/05/2010 18:21
    un fiore profumato... attento all'oppio.. può inebriare...
  • loretta margherita citarei il 21/05/2010 15:07
    sensuale, bella auro
  • carmela marrazzo il 21/05/2010 14:03
    bella l'immagine del papavero che si schiude.
    molto sensuale
  • Manuela Magi il 21/05/2010 10:45
    Dolcissima.
    La donna come un fiore delicato.
  • Anonimo il 21/05/2010 10:19
    Poesia da... sogno!!!!!!!
  • Anonimo il 21/05/2010 09:11
    mi perdo in questi quattro versi...
    FANTASTICA!!!
    Ciao Auro...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0