accedi   |   crea nuovo account

Basterebbe

Basterebbe
non ascoltare il vento
calzare sandali alati
e circumnavigare i sensi
per poi planare
confusa alla rinfusa
tra foglie gialle e polvere di tempo.
-Non è l'assurdo-
sentirmi come foglia gialla
sopra un tappeto rosso
che l'autunno stende
ai piedi di una quercia secolare.
-E poi morire-
assaporando inerme
i passi delle ore
inesorabili silenzi
che premono sul cuore.
-Mi basterebbe-

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Francesca La Torre il 05/10/2012 12:40
    Bella ben scritta e soprattutto molto vera e sentita. Piaciuta, ciao.
  • Adamo Musella il 24/05/2010 23:29
    Questo vento accompagna la fantasia suggerendo moto a quelle foglie che volteggiano tra le stagioni della vita. una bellissima poesia. complimenti Manuela. baci
  • Manuela Magi il 21/05/2010 21:49
    Grazie buon fine settimana
  • laura marchetti il 21/05/2010 18:19
    mi basta... leggere questa bellissima poesia per sognare
  • Anonimo il 21/05/2010 15:37
    Poesia bellissima, fantastiche immagini... peccato però quell'arrendersi...
  • Auro Lezzi il 21/05/2010 12:52
    No no e no... Manu non accontentarti mai... E mai.
  • vincent corbo il 21/05/2010 11:37
    Le tue poesie mi fanno sognare.
  • rocca paolo il 21/05/2010 11:24
    molto bella e profonda... compimenti
  • Anonimo il 21/05/2010 11:18
    Lasciarsi andare, cullati dall'oblio...
    Bella poesia, bellissime parole!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0