accedi   |   crea nuovo account

La notte in silenzio

Il giallo di un muro e il lento
passare dell'ora, scoprire nell'ombra
ferita di ferro e pianto di madre,
la notte ora volge al meglio.

Così rassetti la veste, nel cono
di luce passi il crine col legno,
ti scopri donna nel sogno ma
altra è la voce dalla strada.

Poteva il buio coprire il tempo?
Socchiusa, contempli di carta
un grumo sottile, il marmo del
giorno si sbecca nel sogno.

Ora che l'ora t'avvolge, ricami
nel buio un lembo del foglio,
speri trattenga nel grembo
amore di madre e buio di donna.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • antonio castaldo il 12/08/2011 14:11
    molto molto bella e tu... decisamente brava
    piaciutissima!!
  • Anonimo il 06/06/2011 08:19
  • Giacomo Scimonelli il 10/09/2010 08:36
  • Anonimo il 22/07/2010 12:57
    Una delle migliori poetesse trovate in qs sito. Anche se sn iscritto da poco..
  • Teo il 09/07/2010 10:10
    "speri trattenga nel grembo
    amore di madre e buio di donna"

    Splendida questa frase.
  • Maria Rosa Cugudda il 06/06/2010 14:10
    stupenda opera, versi curati e coinvolgenti! molto apprezzata.
  • Anonimo il 24/05/2010 18:55
    Poesia e sia poesia. Poesia un poco strana, tra neolirismo e quadro onirico ermetico, che non si svolge fino alla sua potenzialità espressa. Passaggi intensi e ben ordinati. Il tempo scivola senza intoppi, anche se l'uso quasi sentito di aggettivi rende un blocco alla fantasia del lettore, quasi si volesse impedire divagazioni sul tema prefissato. Complimenti. Ottima.
  • claudia mezzetti il 21/05/2010 19:52
    È bellissima anche se non ne afferro il senso completamente. È strano come mi comunichi un senso di fragilità femminile e di estrema forza al contempo...
  • Maurizio Cortese il 21/05/2010 18:25
    Chapeau! Quali parole per esprimere il sentimento che lasciano questi versi? Incanto, stupore? Certo si può intuire la situazione di una donna in difficoltà, forse qualcosa di indicibile; la poesia è spesso allusione e qui ne abbiamo un mirabile esempio. Molto brava
  • Patty Portoghese il 21/05/2010 17:18
    Stupendi versi, incantata. Davvero brava!!!
  • loretta margherita citarei il 21/05/2010 14:50
    incantevole poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0