accedi   |   crea nuovo account

Ogni volta che te ne vai

Te ne vai.. di nuovo
e ogni volta mi sembra
di rivivere nell'ombra,
nel più assoluto anonimato,
dimentico il mio nome
e quello delle altre persone,
urlo, piango, disperato lancio
timide occhiate verso il nulla,
verso il vuoto, verso il niente.
Ogni volta che te ne vai.. rido,
quando ho speso tutte le mie lacrime,
rido, quando ho bruciato ogni pensiero
e poi e' solo fumo e cenere,
rimpianti e rimorsi
ma a te non importa
sei gia' fuori dalla mia visuale,
sei il pensiero fisso che non va' via
e sorrido amaramente se penso
come sia stato semplice per te sparire,
una frase, un maledetto susseguirsi di lettere,
un dannato movimento di labbra
e un suono, buono solo per far spazio al silenzio.
Ogni volta che te ne vai.. non fai ridere,
lasci il vuoto, lasci che l'umore
rimanga sospeso tra nuvole di pioggia
e timidi raggi di sole che disegnano
improvvise rette di luce dentro questa stanza,
scaldandomi con un timido approccio..
Ogni volta che te ne vai... lo so' poi ritorni
ma c'e' uno spazio senza nome, una distanza
ancora non precisa, che non mi regala nulla
di rassicurante, rimango prigioniero della
tua decisione e mentre tu te ne sei di nuovo
andata io rimango qua ad aspettarti ancora,
a percorrere quel tortuoso tragitto
che sembra avere pace solo al tuo ritorno..
Oggi non te ne andare.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • rocca paolo il 30/05/2010 22:09
    non ti preoccupare... ciao
  • claudia checchi il 29/05/2010 00:55
    perdonami gli errori... grazie...
  • claudia checchi il 29/05/2010 00:54
    mi scuso per errori... paolo.. dovevo dire alle volte... nn ale... poi stare male invece di str... male... di nuovo scusa... ciao..
  • claudia checchi il 29/05/2010 00:52
    molto bella.. una storia d'amore con alti e bassi. e pure con dei tormenti. sofferenze...
    sembra un'altalena di emozioni e dolori... ale volte si dovrebbe trovare la forza di troncare... un rapporto che ci fa str male... ma nn sempre si trova il coraggio...
    claudia.
  • Anonimo il 21/05/2010 23:26
    Perdonami gli errori, stanchina!!
  • Anonimo il 21/05/2010 23:25
    Mi accodo e concordo con Cinzia, tanta sofferenza non può reggere
    ed essere generata dall'Amore... una decisione forse spetterebbe a te,
    chiudi la porta e lasciala andare, soffrirai ma poi ricominci a vivere!!

    Bellissima in tutta la tua dipsrazione hai composto una bella poesia...
  • Anonimo il 21/05/2010 20:07
    Concordo con Cinzia. Il tuo sentimento andrebbe premiato 5 stelle
  • Cinzia Gargiulo il 21/05/2010 19:21
    Una relazione che sembra un'altalena perchè si alternano alti e bassi. Gioia quando lei c'è e disperazione quando lei va via. Ma chi ci ama veramente non può donarci tanta sofferenza e dovrebbe decidersi, o restare o troncare per sempre.
    Versi molto belli!
    Bentornato!
    Un abbraccio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0